Scoppia la psicosi meningite: 150 persone vaccinate a Ischia

ISCHIA – Sono stati 71 gli adulti che si sono recati ieri nell’ambulatorio dell’Asl Napoli 2 Nord di Ischia per sottoporsi alla vaccinazione antimeningococcica mentre da ieri circa 80 bambini si sono vaccinati negli studi dei pediatri dell’isola. Lo afferma in una nota l’Asl Na 2 Nord. Si tratta dei primi cittadini che hanno aderito alla campagna vaccinale straordinaria diretta a tutti gli ischitani, promossa dall’Asl Napoli 2 Nord e dallo speciale Gruppo di Lavoro Regionale dedicato a tale problematica dopo l’allarme suscitato dalla morte di una bimba di un anno deceduta il 14 gennaio e il decesso venerdì scorso dello zio della piccola, un uomo di 29 anni, entrambi causati da meningite. La campagna prevede, tra l’altro, l’apertura straordinaria di un ambulatorio vaccinale a Serrara Fontana della sede del Comune. Oggi dovrebbe arrivare sull’isola anche Carlo Tascini, primario della Prima Divisione di Malattie Infettive a indirizzo Neurologico dell’Ospedale Cotugno. (ansa)

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online