Botte alla moglie davanti ai bambini, a Napoli arrestato marito-orco

All’alba di questa mattina, gli agenti del Commissariato di Polizia San Giovanni Barra, hanno arrestato un 47enne napoletano, responsabile di  maltrattamenti in famiglia. I poliziotti,  poco dopo la mezzanotte di ieri, domenica 11 marzo, sono intervenuti in via Bernardo Quaranta,  in un appartamento dove era stata segnalata al 113,  la presenza di una persona che dava in escandescenza. All’arrivo gli agenti hanno trovato la porta d’ingresso dell’abitazione indicata nella segnalazione, danneggiata. All’interno una donna seduta su di una sedia, tremante,  guardata a vista dal marito;  man mano che accedevano nelle varie stanze, i poliziotti  sono stati raggiunti da due bambini che, terrorizzati,  si erano nascosti nelle loro camerette. L’uomo è stato condotto in Commissariato e gli agenti, in quella sede, hanno appreso che quella sera, per futili motivi,  aveva malmenato  la moglie dinanzi ai figli minori. Ma hanno altresì  appreso,  che analoghi episodi si erano verificati più volte e da molti anni ed avvenivano sempre in danno della donna dinnanzi ai bambini.

L’uomo è stato arrestato e condotto  presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com