Frutta secca, castagne e uova pasquali nella sporcizia: chiusa fabbrica a Frattaminore

FRATTAMINORE – Nella tarda serata di ieri i carabinieri specializzati del Nas di Napoli hanno eseguito una verifica igienico sanitaria, contemporanea ad un controllo documentale dei titoli autorizzativi, presso uno stabilimento industriale a Frattaminore. L’attività si occupa di produzione di dolciumi e prodotti simili. All’esito degli accertamenti, i carabinieri hanno proceduto alla sospensione immediata delle attività esercitate in un manufatto al cui interno si procedeva alla lavorazione della frutta secca, nella fattispecie castagne da impiegare nella produzione di dolci, per gravi carenze igieniche e strutturali a carico del medesimo manufatto che, come successivamente appurato, era stato realizzato in assenza di titoli autorizzativi. Sequestro amministrativo di 315 uova di cioccolato al latte, confezionati e pronti per la successiva commercializzazione in previsione degli elevati consumi del prodotto nel periodo pasquale, poiché i gestori dell’attività non hanno prodotto documentazione idonea ad attestare la tracciabilità degli ingredienti adoperati nella lavorazione e infine sequestro amministrativo di quasi tre quintali di castagne, anch’esse pronte per essere introdotte nel ciclo produttivo di uova di Pasqua ed altri dolci, pure in questo caso in quanto non è stata prodotta documentazione idonea ad attestarne la tracciabilità alimentare.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online