Perseguita la ex con insulti, botte e minacce: 34enne in manette

CESA-  I carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa a Cesa hanno arrestato per atti persecutori e lesioni personaliun 34enne di Orta di Atella. L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma subito dopo aver aggredito, minacciato e molestato la sua ex fidanzata 26enne di Frattaminore. La donna è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Aversa.  L’episodio è risultato inserito in un più complesso quadro di reiterate minacce e maltrattamenti subiti e denunciati dalla donna negli ultimi mesi. L’arrestato è in carcere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online