Tra Pasqua e Pasquetta clima primaverile,peggiora dopo feste

Tra Pasqua e Pasquetta parentesi di bel tempo con clima primaverile, nuovo peggioramento dopo le feste. Sono queste le previsioni del Centro Epson meteo per i prossimi giorni.
“La perturbazione numero 12 di marzo abbandonerà l’Italia nelle prossime ore favorendo un miglioramento della situazione che garantirà una parentesi di tempo sostanzialmente bello proprio in coincidenza con le Feste di Pasqua – spiegano gli esperti -. Per la domenica di Pasqua ci attende una giornata tra sole e nuvole, con poche piogge residue concentrate su zone interne del Centro ed estreme regioni meridionali. Poi a Pasquetta tempo bello, con prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso, da Nord a Sud in gran parte dell’Italia. Anche le temperature oscilleranno attorno a valori normali per il periodo e saranno perciò nel complesso gradevoli. Si tratterà però di un miglioramento solo temporaneo: tra martedì e mercoledì prossimo, infatti, giungerà la perturbazione numero 1 di aprile e il tempo tornerà a peggiorare a partire dalle regioni occidentali”.
La prima perturbazione del mese di aprile, sottolineano i meterologi, “martedì porterà al Nord-Ovest le prime piogge in estensione verso la fine della giornata al resto del Nord e, mercoledì, anche alle regioni centrali, in particolare quelle tirreniche. Al Nord e in Toscana saranno possibili fenomeni localmente di forte intensità e sulle Alpi sono attese altre nevicate”. (ANSA)


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com