Figlio degenere picchia i genitori per soldi droga e finisce in carcere

CERCOLA- Ha cercato di estorcere denaro ai genitori per potere acquistare la droga. Una triste storia arriva da Cercola, dove un 41enne incensurato e tossicodipendente è stato arrestato al culmine di una aggressione ai danni di padre e madre di 71 e 72 anni. I genitori hanno rifiutato di dargli il denaro e lui li ha aggredito procurando loro lesioni guaribili in sette giorni. Durante l’intervento dei carabinieri, due militari sono stati aggrediti ed hanno riportato lievi traumi. Il 41enne è in carcere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online