Gambizzato dopo la rissa, giallo ad Acerra

ACERRA- Gambizzato nella strada della Movida. Un 27enne di Acerra ieri sera è stato raggiunto da colpi di pistola alla gamba, all’inguine ed all’avambraccio, esplosi da sconosciuti su uno scooter. Trasportato al pronto soccorso della Clinica Villa dei Fiori, non è in gravi condizioni. E’ mistero sul movente dell’agguato. Stando a quanto emerso, il giovane poco prima del raid avrebbe tentato di sedare una rissa tra stranieri e per tale motivo sarebbe stato oggetto dell’agguato successivo. Una versione che è attualmente al vaglio degli agenti del locale commissariato diretto dal vicequestore Antonio Galante. Il giovane , secondo quanto riporta Il Mattino, è stato colpito da alcuni proiettili di piccolo calibro alcuni dei quali non fuoriusciti, per cui poco dopo è stato traferito all’ospedale Cardarelli di Napoli per un intervento chirurgico di rimozione.

Print Friendly, PDF & Email

TAG


Utenti online