Secondigliano: trovato deposito di autoradio rubate

NAPOLI- Gli agenti del Commissariato di Secondigliano hanno incrociato un uomo, R.M. di 47 anni, che camminava speditamente, con una busta tra le mani. Il controllo, effettuato sui documenti dell’uomo, è stato esteso alla busta che stringeva tra le mani ed all’interno erano stipati un mazzo di chiavi ed un’autoradio per autovettura Jeep Renegad.  Alla richiesta di cosa aprissero le chiavi, l’uomo ha indicato un garage/cantinola ubicato poco distante. I poliziotti hanno così deciso di procedere ad un controllo del garage che l’uomo ha aperto con le chiavi in suo possesso ed all’interno sono state trovate 74 autoradio e display di vario genere.

Il garage era di proprietà del cognato dell’uomo che, ascoltato dai poliziotti, ha riferito che era in uso esclusivo ad R.M. il quale custodiva l’unico mazzo di chiavi.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com