Poste Italiane

Truffa alle Poste, nei guai 40enne di Nola

Tentata truffa a Poste Italiane. Qualcuno ha immaginato si trattasse di una rapina ma, invece, si è registrato un tentativo di truffa. A finire nei guai un 40enne nolano. Dai primi accertamenti e dalla testimonianza del direttore, si è ricostruito un vero e proprio tentativo di truffa. Dopo un paio d’ore era tornato con 2 assegni di 50.000 euro ciascuno da versare sul conto e ritirava il banco posta. Ne è nata una discussione che ha portato in pochi minuti gli agenti della sezione Volante, agli ordini del vicequestore Elio Iannuzzi, a intervenire. Insospettito, il personale dell’ufficio ha avvertito la Questura di Avellino, che ha inviato sul posto tre volanti. Gli agenti hanno individuato l’uomo e sottoposto a controllo. Per il 40enne è stato disposto il foglio di via obbligatorio.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com