Comunali 2018, a Cicciano Giovanni Corrado per il dopo Arvonio: sport e sociale in primo piano

CICCIANO Nello Lauro)- Una sfida a quattro per la poltrona di sindaco. E’ quella che si profila a Cicciano, dove tra gli aspiranti primi cittadini c’è Giovanni Corrado, odontoiatra 34enne ed assessore uscente indicato dall’attuale maggioranza quale possibile successore del primo cittadino Raffaele Arvonio non più ricandidabile visto il vincolo dei due mandati.  

 Come mai la candidatura a sindaco?

“La mia candidatura a sindaco è frutto di una scelta condivisa dal gruppo di maggioranza uscente. In me hanno visto la giusta amalgama per mantenere unito un gruppo che si è consolidato nel tempo e che potesse aggregare nuovi candidati”.

Quante conferme e quante novità?

“Tutti i componenti dell’ attuale maggioranza saranno confermati,  in aggiunta ci saranno tante donne e uomini che sono pronti a dare il loro contributo per dare continuità al progetto “Cicciano presente e futuro”.

Quali sono i punti più importanti del programma?

“ Creare spazi verdi attrezzati per bambini ed animali; maggiore pulizia per le strade cittadine, riqualificazione aree sportive nelle periferie ed essere sempre vigili ai finanziamenti europei e regionali spostando il nostro interesse verso lo sport ed il  sociale”.

Ci anticipa qualche novità per la campagna elettorale?
Posso sicuramente dire che ne vedremo delle belle”

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online