Due giovani feriti ed una sola ambulanza, folla inferocita circonda mezzo 118

NAPOLI- Un’ambulanza interviene all’alba in un parcheggio di una discoteca nella zona di Coroglio a Napoli per soccorrere un ragazzo ubriaco ma un folto gruppo di persone pretende attenzione, con violenza e minacce agli operatori del ‘118’, per un altro giovane gravemente ferito in un incidente stradale avvenuto contemporaneamente lì vicino. Alla fine giunge un altro mezzo di soccorso e porta in ospedale entrambi. La vicenda, sulla quale indagano i carabinieri, induce la pagina Facebook ‘Nessuno tocchi Ippocrate’ a parlare di ‘folla inferocita’ che ‘aggredisce la postazione S.Paolo’, la trantaquattresima aggressione del 2018. In pochi minuti è giunta l’ambulanza ed il mezzo ha cominciato a uscire dal parcheggio. Contemporaneamente, all’esterno della discoteca avviene un incidente con una persona grave. “L’ambulanza viene circondata da una ottantina di persone che cominciano a sferrare calci e pugni sui vetri e le fiancate. Un energumeno prende per il bavero della divisa l’autista soccorritore e comincia a strattonarlo” si legge su fb.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online