Elezioni Cicciano, Vacchiano: sforzo comune per uscire dalla crisi

CICCIANO-Luigi Vacchiano, presidente dell’associazione socio-politica “Cicciano Rinasce”, interviene a proposito delle elezioni che anche nella città del palio porteranno al rinnovo del Consiglio comunale. “Mai come negli ultimi tempi- scrive-  la nostra cittadina risponde piacevolmente al senso di comunità. Secondo Wikipedia per comunità si intende “un insieme di individui che condividono lo stesso ambiente fisico e tecnologico, formando un gruppo riconoscibile, unito da vincoli organizzativi, linguistici, religiosi, economici e da interessi comuni”. In virtù di tale dicitura appare evidente che Cicciano, oltre che mostrare le proprie storiche debolezze, abbia necessità di restaurare quei vincoli di appartenenza ad un territorio, ed appunto ad una comunità, che possa lavorare unita per raggiungere l’unico vero scopo: il benessere.  La politica, intesa come sinergie di intenti tra individui residenti nel medesimo territorio, dovrebbe porre la sua più imponente attenzione sulle problematiche da risolvere, sulle risorse da reperire, sulle competenze e professionalità che meglio possono operare per il bene comune. Oggi siamo di fronte ad una scelta elettorale ed il 10 giugno rappresenta un’opera decisionale di facile attuazione qualora ogni singolo individuo ciccianese saprà indicare liberamente e con coscienza la propria rappresentanza. Ci dovremmo curare delle menti e delle professionalità più che della quantità di voti familiari che un determinato soggetto può portare con sè in grembo. Sapremo comprendere cosa e’ meglio e giusto per risollevare il destino della nostra comunità? Lo sforzo che occorre attuare tutti insieme parte dai soggetti che in prima persona hanno deciso di esporsi quali rappresentanti del nostro futuro pubblico consesso ma ciò, in difformità a quanto può apparire nell’immaginario comune, deve essere, e sottolineo meramente deve essere, uno sforzo di tutti. Tutti coloro che ritengono sia doveroso supportare l’operato del politico per far fronte alle problematiche attuali. Tutti coloro che sono stanchi di vivere la società , seppur locale, immersa in una crisi lunga anni. Tutti coloro che gridano equità e regole per vivere la vita sociale alla stregua di una piccola oasi felice. In un momento storico come quello che stiamo vivendo rinchiuso in una cupola di pessimismo e disfattismo, potremmo fare molteplici esempi, taluni a noi vicini, che ben spiegherebbero come sia possibile risalire la china con tante difficoltà di esecuzione alla base. Cicciano non avrà una naturale attrazione turistica come per altri luoghi e comuni della nostra terra ma, di certo, può esprimere un potenziale che può esplodere se le sinergie tra tutti gli enti ed i soggetti socialmente impegnati sapranno fare la loro parte. Pertanto un in bocca al lupo a noi stessi, a coloro che si stanno avviando ad una competizione elettorale importante, ma ancor di più e ripeto a noi stessi ed alla nostra comunità.

 


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com