Latitante dal 2016, pronto per la fuga in Ungheria: arrestato 42enne

CASTELLO DI CISTERNA- Latitante dal 2016, scovato dai carabinieri a Milano. Fabrizio Iannelli, 42enne di Castello di Cisterna, era sfuggito due anni fa all’arresto dopo che i militari avevano scoperto droga in un locale di cui aveva disponibilità a Mariglianella, insieme a carte di identità in bianco, carte di credito e soldi. Dopo due anni di ricerche è stato catturato a Milano, dove viveva in un appartamento in cui aveva tutto l’occorrente per falsificare documenti, 7 documenti falsi (2 carte di identità, 2 passaporti e 2 patenti di guida tutti di nazionalità ungherese) e una carta d’identità italiana con la sua foto ma generalità fittizie, documenti per uso personale.

Sequestrati anche 8 smartphone, 4 tablet, 12 schede sim, 28 carte di credito/prepagate, tutti di dubbia provenienza, numerosi hard disk, chiavette usb e server, infine un pc connesso a stampante e scanner “dedicato” alla falsificazione di carte. Ora si trova a San Vittore.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com