prostitute

Napoli, operazione della polizia: sgominata tratta di schiave del sesso

NAPOLI- La polizia di Stato di Napoli sta eseguendo una ordinanza di custodia cautelare del Tribunale partenopeo  su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di diversi soggetti  indiziati di associazione a delinquere avente carattere di transnazionalità, tratta di esseri umani, riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione. Le indagini sono state avviate nell’aprile del 2016 a seguito della denuncia di una minorenne nigeriana, che ha raccontato alla polizia di essere arrivata su un barcone in Italia dalla Libia insieme ad altri 140 connazionali. Sbarcata a Lampedusa, si è ritrovata costretta a prostituirsi a Napoli con una compagna di viaggio, sotto il controllo di una “madame”, per saldare il debito di 30.000 euro per la sua liberazione.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com