Nola, apprendo…lavorando: il progetto vincente del Leone-Nobile

NOLA (Nello Lauro Il Mattino) –  Un progetto pilota che farà strada. Si chiama “Apprendo…lavorando” ed è stato promosso dall’istituto scolastico professionale “Leone-Nobile di Nola”. Dodici gli alunni diversamente abili coinvolti nell’attività di avviamento al lavoro nell’ambito nel programma di alternanza scuola-lavoro “sposato” da parrucchieri, panettieri e aziende che si occupano di ristorazione nel Nolano. In base alle disabilità e secondo le attitudini degli studenti, i ragazzi hanno portato avanti il programma di studio destinando una parte delle ore scolastiche alle attività lavorative.  Con la soddisfazione finale: al termine una delle studentesse ha firmato un contratto con un salone di bellezza di Casamarciano dove farà la parrucchiera.  Un progetto sperimentale apprezzato anche dall’assessore al lavoro e alle risorse umane della regione Campania, Sonia Palmeri. “Una grande responsabilità che oggi si tramuta in opportunità per i giovani di questa scuola – spiega la dirigente scolastica Maria Teresa Palmieri – Siamo felici di essere stati tra i primi plessi in Campania a sperimentare questo tipo di progetto che abbatte le barriere architettoniche già tra i banchi di scuola”. “Diamo ai giovani di questa scuola una seria e concreta opportunità di lavoro che dà respiro anche alle famiglie preoccupate sul “dopo” dei loro figli, – dichiara la referente del progetto Lucia Mercogliano –  la disabilità si combatte con l’istruzione e la conoscenza ed i risultati prodotti ne sono una valida testimonianza”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com