Sperone: dissequestrato (parzialmente) il cavalcavia 22 della A16

SPERONE- (Bianca Bianco) Dopo quasi un anno di inferno, si aprono le porte del purgatorio. Il cavalcavia numero 22 dell’autostrada A16, sequestrato il  5 giugno del 2017 per presunti rischi per la sicurezza, è stato dissequestrato questo pomeriggio ma solo parzialmente. Così come previsto dal gip Antonio Sicuranza del Tribunale di Avellino, la carreggiata del ponte è stata ridotta a 2,20 metri di larghezza, così da consentire solo il passaggio di piccoli mezzi come auto, trattori, furgoni. Una soluzione che accontenta parzialmente le attività produttive della zona danneggiate da un anno di isolamento.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com