Tenta suicidio dopo delusione d’amore, 27enne salvata dai carabinieri

PORTICI- Probabilmente il morale era precipitato dopo un litigio con il fidanzato così una 27enne di Portici, mentre era in casa con la mamma, è corsa all’improvviso sul terrazzo in cima alla sua abitazione. La donna ha presagito il peggio ed ha immediatamente chiamato il 112.
La ragazza nel frattempo ha scavalcato la recinzione della terrazza e si è esposta sul cornicione.
In pochissimi minuti sono arrivati sul posto i carabinieri della tenenza di Ercolano che hanno immediatamente preso in mano la situazione con la collaborazione di vigili della polizia municipale diPortici instaurando il dialogo con la ragazza e chiedendo aiuto ai vicini di casa per recuperare materassi da posizionare sull’asfalto. Nel frattempo un militare è corso sul tetto e davanti l’abitazione sono giunti anche i vigili del fuoco che, con il cestello, si sono avvicinati davanti alla ragazza: è stato in quegli attimi che il carabiniere dietro di lei l’ha afferrata da dietro traendola in salvo.
La giovane è stata soccorsa e poi affidata alle cure dei medici del vicino ospedale.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com