Botte e minacce alla nonna per 200 euro, 15enne arrestato a Castellammare

CASTELLAMMARE- Botte alla nonna per avere 200 euro. Protagonista un 15enne di Castellammare che prima ha minacciato la donna 60enne di incendiarle il motorino, poi l’ha presa a calci e pugni alla nuca causandole un trauma cranico. Il ragazzo si è poi dato alla fuga ma è stato trovato e arrestatoper tentata estorsione, lesioni e maltrattamenti in famiglia dai carabinieri. Non era il primo episodio.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com