Campionati nazionali Iba drink, Allocca fa felice l’alberghiero Russo

CICCIANO (Nello Lauro Il Mattino) –  Un primo posto perso per solo un “misurino”. Ma una vittoria in tutto e per tutto. Alle finali del campionato nazionale degli istituti alberghieri Iba drink, svoltisi nel suggestivo del castello di Lerici (La Spezia), la 17enne Ilaria Allocca dell’Ipsseoa “Carmine Russo” di Cicciano ha incantato la giuria tecnica nella prova pratica. La giovanissima di Scisciano è stata battuta solo allo spareggio da Alessio Florio (Wojtyła di Catania) e si classificata al secondo posto insieme ad Emanuele Izzo (Ferraris di Caserta). Un successo per la manifestazione giunta alla sesta edizione a cui hanno partecipato 42 istituti nelle tre tappe (Nord, Sud e Centro) di cui 15 nella due giorni conclusiva. I partecipanti si sono cimentati sia in una prova teorica, sulla conoscenza della storia dei cocktail Iba (con un cruciverba), sia in una di pratica, con un cocktail (scelto da un sorteggio) in free pouring, misurato dalla giuria tecnica che hanno visto protagonista Ilaria Allocca e regalato l’ennesima soddisfazione al “Russo”, arrivato in Liguria accompagnato dal dsga Bartolomeo Galeotafiore e dai professori Antonio D’Ascoli e Francesco Cutolo. “E’ una soddisfazione – dice la dirigente scolastica Carmela Maria Napolitano, anche lei presente a Lerici – per la scuola che oggi conta più di 1400 alunni iscritti- dal punto di vista anche formativo. Per fare questo lavoro ci vuole conoscenza, studio e non solo pratica. Se non si hanno le basi giuste non si possono ottenere risultati di questo livello”.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online