Finge sequestro del figlio da parte di usurai per truffare anziano

AVELLINO- Finge il sequestro del figlio di 7 anni da parte degli usurai per truffare un anziano. Un uomo senza scrupoli il 53enne di Napoli denunciato dai carabinieri di Avellino dopo la frode ai danni di un 70enne di Sturno. Il denunciato ha telefonato alla vittima e, fingendosi un vecchio conoscente, gli riferiva di essere vittima degli usurai, inscenando finanche il sequestro del figlio di sette anni ad opera dei fantomatici aguzzini poiché, per l’elevatissimo tasso di interesse richiesto, non era riuscito a restituire le somme pattuite. Era riuscito così a farsi consegnare, in varie tranche, la somma di 3mila euro dall’anziano che, a fin di bene, ha poi rivolto ai carabinieri della Stazione di Avellino un’accorata richiesta di aiuto per l’“amico”, nonostante quest’ultimo gli avesse raccomandato di non farne parola con le forze dell’ordine. I carabinieri hanno intuito l’inganno e si sono messi all’opera scoprendo la truffa.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com