Giugno Nolano, ordinanza antivetro estesa fino ad agosto

NOLA- Giugno nolano ed oltre. E’ scattata giovedì 31 maggio l’ordinanza del commissario prefettizio che vieta la vendita di bibite in vetro. Rispetto agli scorsi anni, però, la dottoressa Anna Manganelli ha imposto un doppio giro di vite perché il divieto terminerà solo il 10 agosto, quindi ben oltre la fine del giugno nolano. In base al provvedimento firmato nei giorni scorsi è vietata su tutto il territorio la vendita per asporto di bevande e di bicchieri in vetro da parte di barm circoli ed altri operatori che possono somministrare bevande con multe severe (fino ai 500 euro) per i trasgressori. In vista della festa dei gigli, che quest’anno si celebra il 24 giugno, si attendono anche altre ordinanze come quella, “inaugurata” lo scorso anno dopo che la Ballata fu inserita nella lista delle 1700 manifestazioni italiani a rischio di disordini ed attentati da parte del ministero dell’Interno,  che vieta il sorvolo di droni per ragioni di sicurezza e la tradizionale ordinanza che disciplina le cene del venerdì. In via di definizione anche il piano di sicurezza ed anti-terrorismo che sarà approntato da una task force di forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email



This site is protected by wp-copyrightpro.com