Irruzione dei carabinieri in camera da letto 28enne, sequestrate armi e droga

NAPOLI- Controlli anticriminalità dei carabinieri del nucleo operativo di Poggioreale nel quartiere Barra: arrestato Maurizio Repetti, un 28enne. I militari hanno fatto irruzione nella sua camera da letto trovando
una pistola semiautomatica calibro 9×19 sconosciuta ai sistemi di matricolazione e omologazione italiani trovata carica e con 14 cartucce nel caricatore. Trovata e sequestrata anche la “scorta” di proiettili per l‘arma, ben 71, che l’uomo deteneva insieme alla pistola e ad un caricatore dalla portata doppia, cioè di 31 cartucce invece delle usuali 15. Nella camera da letto c’erano anche 50 micidiali cartucce per fucile mitragliatore da guerra calibro 5,56 Nato. Nella casa di Repetti oltre alle armi sono state rinvenute e sequestrate ingenti quantità di sostanze stupefacenti di tutti i tipi. Si va da 13 involucri di crack dal peso complessivo di circa 3 grammi a un involucro di cellophane contenente cocaina per 36 grammi, da 10 panetti di hashish del peso complessivo di 5 chilogrammi a 12 tavolette di vario taglio del peso complessivo di circa 810 grammi e a una busta di plastica trasparente contenente marijuana per 635 grammi.
Infine, un bilancino elettronico di precisione e la somma in denaro contante di 6.665 euro in banconote di vario taglio.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com