Massacrarono negoziante per motivi passionali, due giovani di Melito in cella

CASAVATORE- Un 22enne ed un 25enne di Melito arrestati per tentato omicidio aggravato: avrebbero pestato a sangue un 36enne per motivi passionali. Le indagini condotte dai carabinieri hanno svelato che lo scorso 17 novembre i due entrarono in un negozio di Casavatore e qui malmenarono la vittima a pugni e schiaffi per poi accoltellarlo al torace riducendolo in fin di vita e sfigurandolo. L’uomo è sopravvissuto dopo le cure al San Giovanni Bosco di Napoli dove fu sottoposto a delicati interventi chirurgici. Le indagini hanno svelato che i due aggressori, immortalati dalle telecamere di sorveglianza, lo massacrarono per motivi passionali.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online