Non si fermano sulle strisce e accoltellano pedone che protesta: 3 arresti

NAPOLI- Tre giovani napoletani, uno dei quali minorenne, sono stati arrestati per tentato omicidio. Intorno alle 23 di ieri sera una pattuglia della polizia ha notato un algerino che invocava aiuto: l’uomo, un 53enne, era stato accoltellato all’addome e secondo quanto ha riferito a farlo erano stati tre giovani che ha descritto dettagliatamente.I tre erano a bordo di una Panda che era scappata verso via Marina: intercettata ed inseguita dalla polizia, l’auto ha iniziato una gimcana durante la quale qualcuno degli occupanti ha gettato il coltello sporco di sangue. Gli agenti li hanno raggiunti e bloccati. I tre giovani a bordo dell’autovettura, Bruno Emanuele Borrelli, 24enne napoletano, Ciro Paolillo, napoletano 18enne e M.E. 17enne napoletano, sono stati arrestati per il reato di tentato omicidio aggravato in concorso. I poliziotti hanno accertato che la vittima aveva avuto un diverbio innescato dai i tre giovani perché l’uomo sulle strisce si era lamentato del fatto che l’auto aveva frenato in ritardo per farlo passare. A colpire con il coltello sarebbe stato il 17enne.

 


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com