Boscoreale: romeno 24enne picchia convivente incinta, arrestato

BOSCOREALE- Da due anni maltrattava la convivente. L’uomo, un 24enne di origini romene, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesione. La conviventeè una 40enne ucraina che è stata medicata per contusioni al volto ed al ginocchio. La donna poi, sentita dai carabinieri, ha raccontato che episodi del genere andavano avanti da più di 2 anni e, considerando che la coppia ha un figlio di pochi mesi, l’arrestato l’ha picchiata anche quando la compagna era incinta. Le sfuriate scattavano sempre per futili motivi e, verosimilmente, anche a causa dell’abuso di alcol da parte di lui.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com