Calcio serie D, altri due colpi doc per il Nola: ecco i fratelli Napolitano

NOLA –  Entra nel vivo il mercato del Nola 1925. Dopo le conferme di Olivieri, Vaccaro e Mocerino e gli acquisti di Colarusso e Pepe, la società bianconera è lieta di annunciare il tesseramento per la stagione 2018/2019 di Daniele Napolitano (2001) e Giuseppe Napolitano (1997). Fratelli, nolani doc e con talento e voglia di emergere da vendere, Daniele e Giuseppe Napolitano sono due super colpi della nuova dirigenza bianconera alla vigilia del prossimo campionato di serie D.

Daniele Napolitano, classe 2001

Daniele Napolitano, non ancora maggiorenne (compirà 18 anni nel 2019) è un centrocampista di grande talento e fisicità cresciuto calcisticamente nel settore giovanile della Lazio voluto fortemente dal Direttore Sportivo biancazzurro, Igli Tare rimasto incantato dal talento cristallino di un allora giovanissimo Daniele. Dopo gli importanti e formativi anni alla Lazio, Napolitano ha maturato un altrettanto importante esperienza nel settore giovanile del Lanciano. Adesso nella sua Nola proverà a compiere un ulteriore step di crescita umana e tecnica per poi spiccare definitivamente il volo.

 

 

 

 

Giuseppe Napolitano, 21 anni

Giuseppe Napolitano, fratello maggiore di Daniele, è un attaccante esterno classe ’97 che fa di velocità e tecnica i suoi punti di forza. Cresciuto nel settore giovanile del Lanciano, ha poi espresso parte del suo enorme potenziale con Gelbison prima e Gragnano poi potendo già vantare, ad appena 20 anni, ben 60 presenze in serie D.

PARLA IL PRESIDENTE DE LUCIA “Con il tesseramento dei fratelli Napolitano ci siamo assicurati due talenti eccezionali che conoscono Nola e sono pronti a dare il massimo per questi colori – ha dichiarato il presidente bianconero, Alfonso De Lucia -. D’accordo con mister Liquidato, abbiamo colto questa opportunità che la dice lunga su come e quanto questa società stia lavorando per costruire una squadra immediatamente competitiva e pronta a puntare sui talenti del territorio. Nel complimentarmi con il nostro direttore sportivo, Felice Iovino, voglio ringraziare Daniele e Giuseppe per l’entusiasmo e la voglia mostrata sin dalle prime battute di questa splendida trattativa”. 


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com