Camorra: sequestrati beni per 4 milioni di euro ad eredi di Ciro Giordano

NAPOLI- La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito due decreti di sequestro in materia di misure di prevenzione patrimoniale antimafia, emessi dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti delle eredi di Ciro Giordano, detto “Ciruzzo a Varchetella”. Si tratta di un complesso di prodotti finanziari del valore pari ad oltre 4 milioni di euro, oggetto di investimenti del defunto Giordano, fittiziamente intestati alle figlie per sfuggire alle misure di prevenzione patrimoniale antimafia cui lo stesso era sottoposto. con sodalizi criminali di stampo camorristico. A suo tempo gli furono sequestrate disponibilita’ finanziarie per oltre 30 miliardi di lire, presso istituti di credito italiani e banche svizzere. L’aggressione patrimoniale dello Stato lo spinse a spogliarsi formalmente delle ricchezze residue, per intestarle alle figlie.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com