Chiuso panificio a Meta di Sorrento: sei dipendenti su sette lavoravano in nero

META DI SORRENTO- I carabinieri chiudono un panificio. La chiusura è stata disposta dopo un controllo dei militari con il nucleo ispettorato del lavoro nel corso di controlli contro il lavoro nero. Nel pastificio è emerso che sei delle sette persone impiegate lavoravano ‘in nero’ cioè senza un regolare contratto di assunzione. Nei confronti del proprietario, denunciato,  è stata elevata una sanzione di 74mila euro ed il locale è stato chiuso.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online