Colpiva durante la pausa caffè: bloccato il ladro della Tangenziale di Napoli

NAPOLI – Un ladro seriale che colpiva nelle aree di servizio della Tangenziale di Napoli è stato denunciato dalla Polizia stradale dopo aver messo a segno due colpi ad altrettanti automobilisti. Il 46enne dopo aver preso di mira la vittima di turno si intrufolava nell’abitacolo dell’auto lasciata in sosta durante la pausa caffè o di ristoro  per poi portar via telefoni cellulari e denaro. Le indagini, scattate a seguito della denuncia di una delle vittime, hanno consentito agli agenti della sottosezione della Polizia stradale di Fuorigrotta di identificare e denunciare in stato di libertà il ladro, responsabile dei reati di furto aggravato e danneggiamento. Sono due i colpi messi a segno il 22 e 25 giugno scorsi e successivamente confessati dal 46enne, quando i poliziotti lo hanno intercettato e bloccato nell’area di servizio a Capodimonte, impedendogli la fuga.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online