Denuncia scippo di costosi cellulari ma era una bugia: denunciato 30enne irpino

MONTEFORTE IRPINO-Denuncia lo scippo dei telefonini ma era una “balla”. Per questo un 30enne irpino è stato denunciato per simulazione di reato e procurato allarme.  Il giovane, qualche giorno fa, si era presentato dai carabinieri per formalizzare una denuncia per un presunto furto con strappo di una busta contenente due costosi cellulari. La ricostruzione non ha tuttavia convinto i Carabinieri: l’attività d’indagine svolta dai militari ha consentito di appurare che l’evento non si era mai verificato e il denunciante aveva reso quelle false dichiarazioni solo per ottenerne il risarcimento, visto che i due telefonini erano coperti da assicurazione contro tali eventi.

 

Print Friendly, PDF & Email