San Vitaliano, nuovo focolaio in Ambiente spa: tetto a rischio crollo

SAN VITALIANO- Nuovo focolaio nello stabilimento Ambiente Spa, diventato teatro, domenica scorsa, di un devastante incendio. Da questa notte una nuova nube di fumo si è innalzata da uno dei capannoni interessato dal rogo, appestando l’aria e rendendola irrespirabile. A preoccupare è però il rischio di crollo del tetto, sul posto ci sono i vigili del fuoco. Ieri nel sito era arrivato il ministro per l’Ambiente Sergio Costa che aveva annunciato la volontà di proporre un provvedimento di legge che trasformasse i siti di stoccaggio rifiuti come quello di San Vitaliano in “siti sensibili” e dunque da far gestire in maniera coordinata da Prefettura e forse dell’ordine.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com