Torre del Greco: spari contro pescatore, arrestato commando

TORRE DEL GRECO- Colpi di pistola contro un pescatore, fermate quattro persone. Si tratta di due minori di 16 e 17 anni e due maggiorenni accusati di avere sparato, lo scorso primo luglio, contro il pescatore mentre questi si trovava in auto. L’uomo è rimasto miracolosamente illeso perché i colpi sono stati fermati dalla carrozzeria dell’auto. Alla identificazione dei soggetti coinvolti gli organi inquirenti sono pervenuti mediante la visione di filmati acquisiti sul luogo del reato. Stando a quanto emerso una coppia di minori e una coppia di maggiorenni a bordo di due scooter seguivano l’auto della vittima fino a quando questa svoltava da via XX Settembre a Via del Clero; in tale circostanza il passeggero dello scooter su cui si trovano i minori puntava la pistola verso il mezzo esplodendo 3 colpi di arma da fuoco, dileguandosi poi insieme ai complici, anch’essi armati. Uno degli arrestati minorenne è stato rintracciato alla stazione ferroviaria di Pesaro. A carico di tutti e quattro gli indagati è stata emessa la misura della custodia cautelare in carcere.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online