Boscoreale: tenta rapina in farmacia ma batte testa contro porta chiusa

BOSCOREALE- Tentata rapina in farmacia, arrestati due fratelli di terzigno. Uno ha solo 15 anni, il fratello ne ha 18. Entrambi, quando sono stati raggiunti dall’ordinanza del giudice, si trovavano già a Nisida per altre due rapine. Il provvedimento notificato è relativo invece a una rapina tentata a Boscoreale il 22 giugno. Arrivati in sella a un “liberty” nero senza targa e con i volti coperti da caschi integrali, volevano mettere a segno un colpo in una farmacia di via Settetermini ma non ci riuscirono perché la porta poteva essere aperta solo dall’interno e il farmacista, scorgendo una sagoma con volto coperto e cattive intenzioni sufficientemente visibili, non aprì; il fratello maggiore quindi provò ad entrare ma rimediò solo una testata contro la porta perché era convinto si sarebbe aperta.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com