Coppa Italia, chiesto il rinvio di Nola-Avellino: irpini in ritardo

NOLA- Sfida di Coppa Italia tra Nola 1925 e Calcio Avellino SSD, la società bianconera, congiuntamente a quella irpina, ha ufficialmente chiesto alla Lega Nazionale Dilettanti il rinvio del match in programma domenica 26 agosto allo stadio Partenio. In segno di solidarietà alla neonata società irpina facente capo al presidente De Cesare, la dirigenza bianconera ha deciso di chiedere alla lega un’ulteriore settimana di tempo per consentire all’Avellino di ultimare la rosa e prepararsi al meglio all’esordio stagionale ufficiale. Nola 1925 e Calcio Avellino SSD sono in attesa della risposta ufficiale della Lega per poter lavorare in maniera ottimale in questa fase cruciale della stagione. La società bianconera intende sfidare gli storici rivali irpini senza trarre vantaggi dai ristrettissimi tempi di preparazione di un Avellino che ha praticamente iniziato a lavorare da pochissimi giorni.

 

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com