Piantagione di cannabis su Monti Lattari distrutta dai carabinieri

Maxi coltivazione di cannabis indica nel Napoletano: a Casola di Napoli, sui Monti Lattari, localizzate e distrutte 2700 piante.
Sono stati i carabinieri della stazione di Gragnano e dell’elinucleo di Pontecagnano (Salerno) ad individuare la piantagione di 2740 piante alte dai 2 metri e mezzo ai 3 metri e mezzo. Proseguono le indagini per individuare i coltivatori.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online