Sant’Antimo, scoppia rissa tra nigerianie spunta coltello: un ferito

SANT’ANTIMO- Quattro nigeriani dai 25 ai 40 anni, tra i quali una donna,  sono stati arrestati dai carabinieri dopo una rissa scoppiata in via San Francesco. Nel corso della lite, uno degli partecipanti è rimasto ferito da una coltellata all’addome sferrata con un coltello da cucina. Un carabiniere intervenuto sul posto è stato colpito con calci alle gambe e alle braccia dalla donna. Sul posto è stato rinvenuto e sequestrato un coltello da cucina sporco di sangue. I feriti sono stati medicati presso l’ospedale “San Giovanni di Dio” di Frattamaggiore.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com