Bacoli: violenze sulla moglie, carabinieri arrestano un 50enne

BACOLI – Da anni la moglie di un 50enne di Bacoli subiva violenze e vessazioni da parte del consorte. Ieri ha trovato il coraggio di chiamare il 112. Il marito, per motivi futili, l’aveva minacciata di morte e percossa; nello scatto d’ira lei era fortunatamente riuscita a trovare la salvezza nell’abitazione della madre e da lì ha chiamato il 112. i militari della stazione di bacoli, subito intervenuti, hanno bloccato l’uomo traendolo in arresto per maltrattamenti in famiglia. Ora il 50enne è in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com