Falsi incidenti stradali: arrestati giudici di pace, avvocati e consulenti

TORRE ANNUNZIATA- Ventidue arresti per corruzione, terremoto nel sistema giudiziario di Torre Annunziata. Operazione della guardia di finanza di Torre Annunziata che su ordinanza del gip del tribunale di Roma ha eseguito 22 arresti nei confronti di presunti coinvolti in un sistema di condotte corruttive, che vede implicati soprattutto magistrati onorari e professionisti dell’area oplontina. In particolare gli inquirenti avrebbero svelato un sistema di “corruzione in atti giudiziari” perpetrata da diversi giudici di pace, numerosi avvocati e svariati consulenti tecnici, con riferimento a contenziosi civili riguardanti sinistri stradali, alcuni dei quali falsi.

Print Friendly, PDF & Email