Rapina al supermercato: malviventi arrestati da poliziotto e carabinieri

SANT’ANTONIO ABATE- Raffaele Vitiello, 27enne di Trecase, Benito Cioffi, coetaneo di Torre Annunziata e un complice ricercato, con volto coperto e armati di pistola sono entrati in un supermercato di Sant’Antonio Abate da dove hanno portato via un bottino di circa 1.300 euro; sono fuggiti poi in sella a un “Honda-Sh” rubato ad angri nel pomeriggio. Nel frattempo sono stati notati da un ispettore di polizia del commissariato di Torre del Greco che, libero dal servizio, non li ha persi di vista e ha richiesto rinforzi. In pochi minuti sono arrivati i carabinieri. Fermato lo scooter, l’ispettore ha bloccato Vitiello, i carabinieri hanno rincorso e preso cCioffi mentre fuggiva a piedi; il terzo è ricercato. I primi 2 sono stati arrestati, il terzo denunciato, a vario titolo per rapina in concorso aggravata dall’uso delle armi, furto e ricettazione. Nessun è rimasto ferito. Il bottino e lo scooter sono stati restituiti agli aventi diritto. Gli arrestati sono in carcere.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com