Afragola: terreno confiscato ai Moccia usato come discarica abusiva

AFRAGOLA-I carabinieri della stazione di Afragola hanno proceduto d’iniziativa al sequestro di un’area di 10.000 metri quadrati in contrada Ferrarese-Lellero in cui erano stati sversati rifiuti urbani e speciali, pericolosi e non come eternit, pneumatici e guaine coibentate.
Il terreno era stato sequestrato per abusivismo a una 55enne ritenuta vicina al clan camorristico dei “Moccia”, confiscato e successivamente acquisito nel patrimonio comunale.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online