Brusciano, cinghiali di dubbia provenienza in agriturismo: sequestro e denuncia

BRUSCIANO – Controllando un agriturismo di Brusciano i carabinieri forestali della stazione di Roccarainola hanno rinvenuto 10 cinghiali per cui il proprietario dell’attività non ha esibito la documentazione che ne provasse la provenienza. Gli animali sono stati sequestrati, il titolare denunciato per aver violato le norme per la protezione della fauna omeoterma.
Print Friendly, PDF & Email



Utenti online