Da 2 a 5 euro per sosta su strisce blu: 4 parcheggiatori allontanati da Napoli

NAPOLI-Continua l’offensiva delle forze dell’ordine contro i parcheggiatori abusiviche infestano ogni quartiere di Napoli. A Chiaia i carabinieri hanno eseguito l’ordinanza di divieto di dimora a Napoli nei confronti di quattro di looro, su ordine della procura, I quattro parcheggiatori bazzicavano nella zona della Riviera di Chiaia, ovvero il cuore della Movida partenopea, dove gesvano il loro fiorente ‘giro’ approfittando della grande affluenza del weekend. I carabinieri hanno filmato le attività dei quattro accertando numerosissimi episodi di condizionamento subito dalle vittime, le quali, intimorite dal rischio di ritorsioni, si vedevano costrette a pagare anche per poter parcheggiare sulle “strisce blu” o, in talune circostanze, nella aree di sosta riservate ai taxi o ai mezzi del trasporto pubblico. Questa condotta fruttava loro centinaia di euro al giorno visto che le tariffe andavano dai 2 ai 5 euro a sosta.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com