Insediano campo rom abusivo in terreno privato, identificate 24 persone

QUALIANO- I carabinieri di Giugliano in Campania e di Qualiano coadiuvati da personale della polizia locale hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio, sulla circumvallazione esterna e nelle aree adiacenti al campo rom chiamato “Schiattarella” dove un gruppo di cittadini di etnia rom aveva allestito un accampamento su un terreno privato. Sul posto sono stati identificati e denunciati per invasione di terreni 24 soggetti (16 maggiorenni e 8 di età compresa tra i 14 e i 18 anni) e anche altri 25 soggetti con meno 14enni. Sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 2 autoveicoli risultati cancellati dal pubblico registro automobilistico e una vettura sul conto della quale pende un decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Salerno. I veicoli, oltre a essere utilizzati per spostamenti su arterie stradali, erano verosimilmente adoperati per commettere reati predatori. Ora è stata avviata la procedura di rottamazione. Rinvenute e sequestrate come rifiuti 3 carcasse di veicoli prive di segni di identificazione.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com