Operazione White Stone, tra gli arrestati anche gli accusatori di Michele Arvonio

TUFINO- Tra i coinvolti nella operazione “White Stone” della procura di Santa Maria Capua Vetere e della Dda di Napoli sono finiti anche due uomini di Tufino che sono al centro della inchiesta che ha coinvolto l’ex comandante della Polizia locale di Tufino, attuale comandante dei caschi bianchi di Avellino, Michele Arvonio. B.F. ed F.M. sono considerati testi chiave nel processo, che inizierà il 24 gennaio prossimo presso il Tribunale di Nola, che vede imputato il comandante con l’accusa di abuso d’ufficio e tentata concussione. Accuse dalle quali il pubblico ufficiale si difende con veemenza, negando ogni coinvolgimento. Secondo le dichiarazioni dei due, avrebbe minacciatoB.F. per non farlo candidare alle elezioni. L’altro arrestato F.M. ha dichiarato di essere presente in quel momento.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com