Avellino: uccise amico e ferì convivente, è morto Gianmarco Gimmelli

È deceduto questa mattina Gianmarco Gimmelli, il 32enne di Monteforte Irpino, che lo scorso 15 novembre ha ucciso in un appartamento di Avellino l’amico 24enne Claudio Zaccaria e ha ferito con tre coltellate alla gola Ylenia Fabrizio di 18 anni. Un dramma che si è consumato nel cuore della città. Gimmelli era ricoverato all’ospedale Moscati di Avellino dal 15 novembre, il giorno della tragedia. Dopo essersi reso protagonista del doppio fatto di sangue, si lanciò dalla finestra davanti a decine di persone e alle forze dell’ordine che tentavano di convincerlo ad aprire la porta della casa.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com