Bruciava rifiuti di ogni genere nel campo rom, arrestata 21enne

GIUGLIANO- Terra dei fuochi, arrestata una donna che bruciava rifiuti. Si tratta di una 21enne rom che è accusata di combustione illecita di rifiuti perché sorpresa dai carabinieri all’interno del campo rom mentre incendiava rifiuti come plastica, carcasse di mobilio verniciato, lamiere, polistirolo, abbandonati su un’area di circa 20 metri quadri. L’incendio è stato estinto. L’arrestata è stata tradotta ai domiciliari in attesa del rito direttissimo.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com