Cimitile: denunciato tabaccaio che finse di avere subito rapina

CIMITILE- Un 37enne incensurato, titolare di una tabaccheria a cCmitile, è stato denunciato dai carabinieri per simulazione di reato.
I militari hanno accertato che la rapina denunciata dall’uomo circa 20 giorni fa non è mai avvenuta. Dichiarò di essere stato rapinato da 2 malviventi in sella a una moto armati di pistola, dei 12.000 euro che stava andando a depositare in una banca di Nola ma i militari, esaminando alcune telecamere posizionate lungo il tragitto indicato, hanno dimostrato che l’uomo quella mattina non era passato di lì.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com