Elezioni provinciali, Castiello: Lega sempre più determinante

“Le vittorie di Benevento e la riconferma del centrodestra ad Avellino, dove la Lega concorreva con una propria lista di riferimento, rappresentano  un incoraggiante segnale dalla grande valenza prospettica”. Cosi il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Pina Castiello, esponente di spicco del partito di Salvini in Campania, che poi ha aggiunto:” Se in una competizione elettorale di secondo livello, quali sono state le provinciali di Avellino e  Benevento,  in cui hanno votano gli amministratori e non i cittadini, la Lega si è fatta apprezzare per aver saputo assicurare  un apporto tutt’altro che irrilevante ai fini della vittoria finale,  si può agevolmente pronosticare, senza cedere ad eccessi di autostima, che nelle tornate in cui dovrà essere il popolo a pronunciarsi in via diretta, il nostro peso specifico elettorale rappresenterà fattore dirimente, determinante, imprescindibile”. ” Del resto è noto che la Lega, di fatto contenitore politico neonato al sud ed in  Campania,  oggi sia alle prese con una capillare fase di strutturazione territoriale – ha proseguito Pina Castiello – e che -ha ragionato ancora – avendo opportunamente evitato di accogliere nei propri ranghi le  istanze trasformistiche di quel personale politico sempre pronto a riposizionarsi, non disponga ancora di una folta pattuglia di amministratori locali”‘. “Eppure – ha concluso la parlamentare salviniana – ciononostante,  è stata capace di esercitare un ruolo da protagonista e non marginale, che getta il seme di una prospettiva più che lusinghiera, i cui frutti,  saranno raccolti fin dalle prossime europee, ultimo appuntamento prima delle regionali”.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com