Montella: geloso della ex la perseguita, giudice gli vieta di avvicinarsi a lei

MONTELLA-Minacce, ingiurie, pedinamenti e molestie telefoniche: è la triste sequela di azioni attraverso cui un uomo, accecato dalla gelosia, aveva incominciato a perseguitare l’ex moglie. Lo stalker è stato infine fermato dai carabinieri di Montella che hanno eseguito il provvedimento di divieto di avvicinamento alla persona offesa del gip del tribunale di Avellino. L’attività prende spunto dalla denuncia presentata dalla vittima che, disperata e sfiancata dal clima di paura in cui era costretta a vivere, si è rivolta alle forze dell’ordine. I carabinieri hanno accertato la persecuzione che l’arrestato perpetrava nei confronti della ex e sono intervenuti.


Print Friendly, PDF & Email



Utenti online

This site is protected by wp-copyrightpro.com