Nola: servizio scuolabus non parte, la protesta dei genitori

NOLA- Quando partirà il servizio di trasporto per gli alunni delle scuole di Nola? La domanda la pongono anche al giornalelocale.it i genitori dei piccoli studenti nolani che ad oggi- 29 novembre- non hanno ancora la possibilità di usufruire come negli altri anni dello scuolabus per raggiungere gli istituti della città. “Una situazione di totale inefficienza- lamenta un papà che si è rivolto alla nostra testata- Non solo non è ancora attivo il servizio di trasporto per gli alunni ma contattato il comune ci si sente rispondere, a seconda dell’operatore che risponde, che è ancora presto o che bisogna parlare col dirigente che però non è mai disponibile”. Una situazione di stallo che incide su tempi e finanze delle famiglie che hanno bambini e ragazzi iscritti alle scuole di Nola. Sono decine i genitori che subiscono i disagi legati alla mancanza delle navette: tra chi deve svegliarsi all’alba per far coincidere i propri orari con l’entrata in classe dei figli, chi ha una sola auto a disposizione, chi fa turni di notte, la situazione è complicata e da risolvere quanto prima, protestano i genitori. Da alcuni giorni non manca chi si è organizzato con un servizio di car-sharing. Mamme e papà fanno i turni per accompagnare i propri figli e quelli di altri genitori a scuola, così da ovviare anche ai costi di queste quotidiane peregrinazioni tra le scuole della città. In attesa che il Comune si decida almeno a fornire una risposta.

Print Friendly, PDF & Email



Utenti online